• ctf_logo_top.jpg
  • top1a.jpg
  • top1b.jpg
  • top2.jpg

CARE-T-FARMS è un progetto finanziato dall'Unione Europea attraverso il programma Erasmus+. È stato lanciato a novembre 2017. La base del progetto è l'uso delle fattorie come luoghi per promuovere positivamente salute e benessere mentale e fisico. L'agricoltura sociale o di assistenza si basa sul principio dell'uso dell'ambiente agricolo come luogo per fornire servizi di assistenza sociale e per educare le persone. L'agricoltura sociale o di assistenza è adatta a tutte le età ed è associata a una serie di benefici, tra cui una maggiore autostima e sentimenti di inclusione, nonché un miglioramento della salute e del benessere. Le fattorie sociali o di assistenza sono tipiche fattorie di lavoro piuttosto che fattorie specializzate nel trattamento. In questo senso, l'agricoltura sociale è un esempio interessante di agricoltura multifunzionale. Le attività tipiche associate all'agricoltura sociale comprendono l'orticoltura, le attività assistite  con animali (AAA) e la trasformazione di alimenti  secondo processi tradizionali.

La partnership del progetto esaminerà le migliori pratiche in agricoltura sociale o assistenziale in Polonia, Italia, Turchia e Spagna. Le migliori pratiche di tutta Europa, verranno combinate con conoscenze teoriche sui modi ottimali per gestire un'azienda sociale o di cura. Tre moduli di istruzione e formazione saranno quindi sviluppati come risultati del progetto, ciascuno con il proprio target di riferimento. Essi saranno in linea con i diversi livelli del Quadro Europeo delle Qualifiche (EQF) in base ai diversi risultati di apprendimento attesi: conoscenze, abilità e competenze.

  • Il modulo "Tutor di fattoria sociale" sarà rivolto agli agricoltori, agli operatori agricoli e agli studenti delle scuole secondarie. Ha lo scopo di fornire una comprensione di base agli studenti delle attività quotidiane associate al tutoraggio delle attività agricole in un contesto sociale o di cura. Questo modulo corrisponde al livello EQF 3/4.
  • Il modulo "Manager di fattoria sociale" è rivolto agli agricoltori che hanno esperienza nell'ospitare persone nelle loro fattorie e nel far parte di attività didattiche. Darà a questi agricoltori una comprensione dettagliata dei programmi di attività di fattoria sociale, con una forte attenzione all'adeguatezza e all'accessibilità verso tutti i partecipanti. Questo modulo corrisponde al livello EQF 4/5.
  • Il modulo "Educatore socio-sanitario di fattoria sociale" è progettato per assistenti sociali, psicologi e psichiatri che hanno esperienza nell'ausilio terapeutico e nell'assistenza. Questo modulo fornirà conoscenze specialistiche sulla pianificazione di corsi di fattorie sociali o di cura in quanto trattamento o intervento extra-clinico. Questo livello è in linea con il livello EQF 5/6.

Questi moduli si propongono di fornire ai lavoratori agricoli, agli agricoltori e ai professionisti dell'assistenza sociale e della psichiatria gli strumenti necessari per consentire una buona progettazione e attuazione dell'agricoltura sociale o assistenziale in tutta Europa. Con l'accesso a questo tipo di formazione, prevediamo che l'adozione dell'agricoltura sociale o assistenziale possa incrementarsi e che la comprensione della pratica possa diventare più diffusa. Una maggiore diffusione dell'agricoltura sociale dovrebbe anche contribuire all'occupazione nella cosiddetta "economia verde".

CTF eu flag right


The European Commission is not responsible for any uploaded or submitted content. Such content expresses the views of its author(s) only.
CARE-T-FARMS: Care Activities Raising Employment and Training on Farm Adaptation to Responsible and Mental-health Services (2017-1-PL01-KA202-038380)